Quanto è il Canone RAI? La risposta lascia tutti senza parole

0
1525

Il Canone Rai viene chiesto ad ogni utilizzatori di apparecchi televisivi, anche se sono oramai decenni che questa “fattura” suscita in gran parte degli italiani una sorta di intolleranza, sia per questa sorta di obbligatorietà visto che quasi tutti i cittadini possiedono una televisione, unita ad una poca soddisfazione del servizio televisivo nazionale.

Il canone

Abbiamo già affrontato l’argomento esenzioni, ossia le categorie di persone che possono ottenere di non pagare il canone seguendo una procedura che deve essere effettuata non dopo il prossimo 31 gennaio, mentre se se si è titolari di un contratto elettrico, si può effettuare il pagamento del canone in dieci rate mensili mediante addebito nella fattura dell’utenza, oppure tramite il modulo F24, sempre con scadenza massima fissata il 31 gennaio decidendo se versare l’intera somma in una volta oppure a rate.
Chi fa parte delle categorie che possono essere esentate dal pagamento del canone possono presentare l’istanza di rimborso attraverso il sito dell’Agenzia delle entrate o della Rai o in alternativa tramiter posta raccomandata senza busta con allegato un documento d’identità all’indirizzo seguente: Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 – 10121 Torino.

A quanto ammonta?

Il canone Rai all’anno ammonta a 90 euro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here