Hai questo vecchio walkman? Ecco quanto puoi guadagnare!

Il concetto di oggett vintage non indica per forza qualcosa di eccessivameente antico per essere interessante, ma può anche riflettere una tipologia di prodotti che hanno avuto una determinata ed imporatante influenza in ambito culturale e popolare, soprattutto se si tratta di oggetti riconoscibili da una o più generazioni come il walkman. Il progresso tecnologico ci ha portato a considerare “normale” il concetto di streaming di audio e video grazie agli smartphone ma fino alla diffusione di internet la musica doveva essere assolutamente “portata dietro” fisicamente attraverso un riproduttore portaltile proprio come questo apparecchio diffuso a partire dagli anni 80, fino alla fine degli anni 2000. Ma quanto vale un walkman oggi?

Hai questo vecchio walkman? Ecco quanto puoi guadagnare!

Il “regno del walkman” è durato  circa 30 anni ma ha completamente rivoluzionato il concetto stesso di musica ed intrattenimento portatile: concepito dagli ingegneri della Sony a partire dal 1978, ha iniziato ad essere diffuso dall’anno successivo in Giappone e poi in Occidente. Il walkman è stato un marchio registrato della casa nipponica ma anche un oggetto estremaemnte “copiato” nel corso delle ultime decadi, dapprima funzionante attraverso l’ausilio di musicassette e poi dagli anni 90 con CD.

Nella sua forma originale il walkman può essere considerato un vero simbolo della cultura pop anni 80 e 90 ed oggi un esemplare dei primi anni 80 se in eccellenti condizioni vale almeno 80 euro, addirittura il doppio se risulta essere dotato di manualistica e confezioni originale.

Tecnicamente un walkman vintage rappresentava l’avanguardia vera e propria ai tempi ed era un piccolo miracolo tecnologico: per questo gli esemplari originali, sviluppati tra il 1979 ed il 1980, ma anche successive edizioni limitate come il WM EX808HG possono essere vendute per oltre 200 euro.

Anche esemplari personalizzati e ricondizionati possono sicuramente essere interessanti per gli appassionati, anche se risulta fondamentale controllare sempre il loro funzionamento, cosa non banale dato il tipo di oggetto.

walkman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.