Bonus 1000 euro per le Partita Iva: ecco chi può chiederlo

0
570

Il Decreto Ristori 5 deve essere ancora definito in via ufficiale ma è già noto che confermerà le misure già adottate dall’esecutivo per supportare le categorie di lavoratori e cittadini maggiormente colpiti dalla situazione pandemica.
Tra queste sicuramente gli imprenditori dotati di partite IVA hanno subito in maniera piuttosto netta l’impossibilità di lavorare, ecco perchè nella bozza dell’ultimo Decreto Ristori tra le varie misure di supporto vi è anche questo Bonus.

Requisiti per accedere al Bonus da 1000 euro

Il Bonus in questione è rivolto alle imprese ed ai lavoratori autonomi italiani che rientrano in requisiti specifici, che sono i seguenti:

  • Calo del fatturato pari o superiore al 33% nel corso del 2020, rispetto all’anno precedente, a causa delle restrizioni imposte a seguito del blocco delle attività.
  • avere una partita IVA da almeno 3 anni
  • avere un reddito che non superi i 50.000 euro l’anno
  • essere in regola con i contributi INPS

La procedura per poter accedere a questo bonus non è ancora stata resa nota proprio perchè il decreto è ancora in una fase di bozza ed è quindi soggetta a modifiche prima di essere ufficializzata.

Pace fiscale

Oltre al Decreto Ristori 5 il governo ha deciso di includere anche la cosiddetta Pace Fiscale per alleggerire il carico di tasse ed imposte varie rese ancora più problematiche da pagare da parte di imprenditori e lavoratori autonomi che dovrebbero concretizzarsi nelle seguenti misure:

  • Rinviare le cartelle esattoriali per chi è in difficoltà e scontate per chi può pagare;
  • Saldo e stralcio delle cartelle esattoriali per il 2021
  • rottamazione delle cartelle dal 2016 al 2019

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here