Serie tv e film: ecco il trucco per risparmiare

0
263

Parliamoci chiaro: la passione per le serie tv e i film accomuna tantissime persone. Lo streaming online è diventato un alleato speciale del tempo passato in casa per via delle restrizioni da Covid. Nelle prossime righe, puoi trovare qualche consiglio molto utile per risparmiare.

Amazon Prime: quando conviene?

Sono diversi i servizi di streaming online a disposizione dell’utenza. Uno dei più famosi è senza dubbio Amazon Prime, associato al colosso di Jeff Bezos. Accessibile con un abbonamento da 36 euro annui, prevede la possibiltà di vedere diversi film e serie tv. In alcuni casi, per accedere a determinati prodotti è necessario mettere ulteriormente mano alla carta di credito.

Chiarito questo quadro, ricordiamo che l’abbonamento ad Amazon Prime conviene soprattutto a chi è pronto a comprare ulteriori prodotti online. Per rendersene conto basta fare presente che, per quanto riguarda alcune saghe, spesso il primo film è gratuito mentre quelli successivi sono a pagamento.

Netflix: per chi è adatto questo servizio di streaming?

Quando si parla di servizi di streaming online per guardare serie tv e film, un doveroso cenno deve essere dedicato a Netflix. In questo caso, si parla di un vero e proprio paradiso per chi ha il cuore che batte per le serie tv. Le più grandi produzioni in questo ambito sono infatti ‘targate’ con la N rossa su sfondo nero.

Il prezzo è più alto rispetto a quello di Amazon Prime – il minimo che un utente paga è 7,99 al mese per il servizio dedicato a uno spettatore  – ma c’è l’oggettivo vantaggio di non avere la necessità di mettere mano al portafoglio per acquistare altri prodotti. Attenzione, però: bisogna farsi trovare pronti a non vedere più alcuni titoli rimasti sulla piattaforma anche per tanti anni (questo è il caso, nei giorni più recenti, della serie Pretty Little Liars).

Un altro aspetto da considerare quando ci si chiede se Netflix è il servizio giusto riguarda il fatto che, dal 2019, non è più possibile usufruire del mese di prova. Ovviamente qualora non dovesse risultare gradito il servizio si può chiudere il profilo dopo 7 giorni. Concludiamo facendo riferimento alla possibilità di dividere l’abbonamento premium, che costa 15,99, tra familiari e amici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here