Truffe sulla Postepay: attenzione, ecco in cosa consistono

0
670

Abbiamo recentemente affrontato la situazione relativa alla grande diffusione che tutt’ora permane delle carte prepagate della Posta, ossia le Postepay nelle loro svariate versioni.
Questo strumento infatti, al netto dei sicuri miglioramenti di sicurezza resta uno dei più utilizzati sotto il punto di vista di truffe e raggiri anche perchè essendo molto semplice da ottenere, è utilizzata anche da persone tecnologicamente poco informate.

Truffe varie

Uno dei sistemi più utilizzati da malintenzionati è attraverso il phishing, la diffusione di messaggi, notifiche ed email recanti un qualche tipo di link con tanto di intestazioni che invitano ad aprirlo, come avvisi di presunti addebiti se non presunte vincite. In molti casi questi messaggi hanno un aspetto che si avvicina molto a quello dei siti “proprietari”, e anche i messaggi sono realizzati in maniera coerente, come il seguente:
“Gentile, la sua carta Postepay Evolution è stata bloccata. Di seguito vengono fornite alcune informazioni e alcuni link da cliccare su cui andrebbero inseriti alcuni dati sensibili”.
Ovviamente il consiglio è di non aprire mai link simili, anche perchè ad esempio le Poste non utilizzano l’email come sistema di comunicazione.
La Postepay viene anche utilizzata nella compravendita di oggetti, molti venditori infatti solitamente chi lo fa a prezzi insolitamente bassi, invitano la clientela ad un pagamento anticipato attraverso la propria carta Postepay, promettendo di inviare l’oggetto in questione: questo avvine anche anche nei siti di compravendita dove di fatto invitano ad uscire dal circuito di pagamento sicuro. Il problema è che una volta effettuato la “ricarica” al venditore, questo non sarà tenuto ne a spedire nulla, e non sarà neanche possibile chiedere un rimborso.
Anche tramite call center è possibile incorrere in questo tipo di truffa: solitamente sono fantomatiche aziende telefoniche o simili che promettono sconti oppure offerte appartenemente imperdibili, chiedendo gli estremi della carta postepay: nessuna società serie farebbe lo stesso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here