PayPal, attenzione se ricevi questo SMS: ecco cosa accade

Anche Paypal risulta tra le inconsapevoli vittime delle truffe via SMS. Cosa accade? Periodicamente si torna a parlare del tentativo di phishing anche attraverso gli SMS. Nonostante questo canale di comunicazione non sia più quello maggiormente utilizzato per i tentativi di frode, bisogna sempre prestare la massima attenzione.

Generalmente è semplice distinguere tra un SMS che non ci porterà alcun problema ed un altro cui bisogna prestare la massima attenzione. In questo articolo ti spiegheremo come distinguerli e cosa fare nel caso in cui ti trovi davanti ad un SMS potenzialmente pericoloso.

PayPal, attenzione se ricevi questo SMS

La truffa via SMS che vede coinvolto il nome di Paypal ha qualche anno di età, ma periodicamente ricompare. Il malcapitato utente riceve un SMS sul proprio telefonino col seguente testo. “PAYPAL: Gentile Cliente, abbiamo tentato di contattarti in più occasioni per farti conoscere e aggiornare in sospeso il tuo conto. clicca qui: https://paypal.it.servizioclientiassistenza.it/index.php per aiutarci a risolvere il problema.”

Questa comunicazione è fasulla e il link sul quale si viene invitati a cliccare è malevolo. Ciò significa che nel migliore dei casi porterà ad un form nel quale inserire dati personali che sarebbero così estorti con l’inganno. Nel peggiore dei casi cliccare potrebbe portare al download e all’installazione sul proprio dispositivo di software dannosi. Per questo motivo è fondamentale non cliccare su quel link, ignorare l’SMS e cestinarlo senza compiere ulteriori operazioni.

Come distinguere gli SMS utili da quelli dannosi

Paypal in genere non effettua comunicazioni via SMS se non richieste. La richiesta dell’utilizzo del servizio SMS è uno dei fattori principali per distinguere una cosa innocua da una dannosa. Ad esempio di recente il servizio SMS viene utilizzato per l’autenticazione a due fattori. Si tratta di quel tipo particolare di procedura di sicurezza che consente l’accesso ad un conto Paypal (o Postepay, o della vostra banca, o su Facebook) soltanto attraverso la digitazione di un codice numerico inviato al vostro numero di telefono.

Sarete però stati voi a richiedere questo SMS sul sito Paypal al vostro accesso, e Paypal ve lo invierà. In questi SMS, poi, non sono mai inseriti link a pagine, ma soltanto testo. Lì dove si trova un link, è molto probabile di essere di fronte ad una truffa o ad un tentativo di phishing.

sms paypal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.