Se hai questo gettone telefonico sei ricco: ecco quale cercare

Hai un gettone telefonico o ne vuoi cercare uno che ti renda ricco? Il collezionismo dei gettoni telefonici sta entrando prepotentemente nei metodi di risparmio più amati dagli italiani. L’oggetto è molto conosciuto: si tratta della monetina in lega di ottone ritenuta fondamentale fino ad inizio anni ’90 per comunicare con amici e parenti.

Soppiantato rapidamente dalle schede telefoniche e poi dai telefoni cellulari, il gettone telefonico è uscito definitivamente dal commercio nel 2001, anche se in circolazione ce n’erano pochissimi in quel momento. Proprio il fatto che fossero pochi, ha aumentato il valore del gettone. Resta però un campo minato: vi spieghiamo perché.

Il valore del gettone telefonico

Il gettone telefonico non ha indici di riferimento. Non esiste quindi, come per le monete o le banconote, un valore fisso predeterminato e canonizzato. Questo ha reso il campo dell’acquisto e della vendita del gettone telefonico particolarmente scivoloso. Non potendo sapere in partenza quali siano i gettoni che hanno maggior valore, bisogna affidarsi al mercato e alle aste concluse.

E su Ebay sono presenti numerosi annunci di vendita di gettone telefonico anche a migliaia di Euro. Sono valori veritieri? Non è possibile dirlo con certezza. In genere il gettone telefonico di maggior valore si attesta poco sotto i  100 Euro. Come per le monete, però, pezzi con errori di conio o particolari rarità possono vedere decuplicato il proprio valore. Consigliamo in ogni caso di consultare un esperto numismatico prima di effettuare valutazioni o acquisti avventati.

Ecco quale gettone telefonico cercare

Il gettone telefonico che ha maggiore valore è il Gettone STIPEL del 1927. Si tratta di una monetina coniata specificamente per la Fiera Campionaria di Milano del 1927 dalla Società Telefonica Interregionale del Piemonte e della Lombardia. Serviva ad usare i telefoni pubblici installati per l’occasione all’interno della Fiera, e soltanto quelli. Considerato che sono quasi di un secolo fa, hanno sicuramente un valore superiore a tutti gli altri.

Questi gettoni specifici sono in lega di alpacca e presentano la scritta del nome della società telefonica su un lato, e l’incisione di una delle prime cornette dei telefoni pubblici dall’altra. Il loro valore si attesta costantemente tra i 65 e gli 85 Euro a seconda dello stato di conservazione, ma non è infrequente vederne venduti a circa 100 Euro.

Altri gettoni interessanti possono essere quelli appartenenti a determinate serie identificate da un numero a quattro cifre che ha caratterizzato i comuni gettoni telefonici dalla fine degli anni ’50 in avanti. Sono più rari degli altri i gettoni contrassegnati dai numeri 7607, 7809, 7905, 7502, 7706, 7803, 7901, 8011, 6504, 7110, 7304, 7412, 7704.

Gettone telefonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.