Hai questa criptovaluta? Assurdo, ecco quanto può valere tra cinque anni

L’universo delle criptovalute è letteralmente “esploso” da qualche anno a questa parte, e ciò è testimoniato da una certa accettazione da parte della quasi totalità della popolazione che almeno comprende in maniera anche aleatoria, cosa significa una valuta digitale sviluppata sulla crittografia.

L’arrivo delle crypto

Fino a pochi anni fa infatti il concetto stesso era pressochè sonosciuto ai più, e anche operazioni di investimento apparivano estremamente rischiose per la natura stessa delle crypto: oggi la situazione è sensibilmente cambiata, in numerose nazioni non sono solo legali ma anche valuta effettiva (come il Paraguay e San Salvador), mentre c’è maggiore ostracismo da parte delle superpotenze.

Solo il mercato e agenti esterni possono influenzare il valore di una criptovaluta, che risulta slegata da governi e banche, essendo basata escusivamente su transazioni anonime.

Hai questa criptovaluta? Assurdo, ecco quanto può valere tra cinque anni

Attualmente esistono oltre 10.000 criptovalute acquistabili al mondo, ed il numero è destinato ad aumentare in futuro: essendo oramai una realtà radicata e molto differenziata, sono in molti provare a trarre guadagno sia attraverso il trading, sia con il semplice investimento.

Tra le numerose crypto promettenti, spicca quella legata a Crypto.com, ossia una delle piattaforme più conosciute ed affidabili per acquistare, vendere e gestire i propri token. Si tratta di un

Da diversi anni Crypto.com ha una propria valuta, denominata CRO, che oltre ad essere considerata piuttosto affidabile data la natura “nativa” (sfrutta infatti una blockchain proprietaria) permette oltre all’exchange vero e proprio, lo staking ossia un guadagno basato sull’investimento e al “congelamento” di valuta, oltre a fornire numerosi bonus e cashback di varia natura.

Crypto.com è lo sponsor di numerose lege sportive ed è considerato affidabile e, rispetto a numerose altre criptovalute, anche più sostenibile per l’ambiente. Attualmente un singolo CRO vale 0,52 dollari statunitensi, ma sono in molti a considerarla in procinto di “esplodere”: il token potrà infatti valere fino a 5-6 dollari secondo le previsioni, in pochi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.