Limite contanti 2023, a quanto ammonterà? Assurdo, ecco la risposta

Poche cose riescono ad accomunare praticamente ogni forma di cittadino come il denaro, il principale requisito economico di cui tutti abbiamo bisogno in quantità sufficiente per poter ambire ad un benessere quantomeno accettabile, ma come ogni altro strumento non è mai uguale per sempre ma anche il denaro risulta essere in continua trasformazione. Il concetto stesso di denaro liquido infatti risulta essere sempre più osteggiato da diverse entità politiche che hanno bisogno di forme di denaro maggiormente “facili” da controllare, prerogativa che le tradizionali banconote non possono garantire. Per questo motivo da anni sono stati concepiti i limiti legati ai contanti, che nel corso dell’ultimo decennio sono stati modificati dai governi che si sono susseguiti.

Limite contanti 2023, a quanto ammonterà? Assurdo, ecco la risposta

Il limite dei contanti si applica alla parte “attiva”, ossia non è concepito sul possesso di denaro liquido, quanto piuttosto nel suo utilizzo. Non è un caso infatti che proprio attraverso il denaro liquido risulti essere molto complesso definire le transazioni ed i “passaggi” di denaro, cosa che avviene molto più facilmente attraverso sistemi di pagamento digitali come bonifici, bancomat, e simili.

Per tutto il 2022 sarà valido il limite delle operazioni effettuabili con i contanti che è di 2000 euro, anche se all’inizio dell’anno questo limite era stato programmato per essere ridotto a 1000 euro. Attraverso il decreto milleproroghe i partiti di destra avevano di fatto posticipato questa riduzione ed è molto probabile che con il nuovo governo di tale schieramento politico di maggioranza la tendenza resti la medesima.

Nelle prossime settimane infatti il nuovo esecutivo dovrà pronunciarsi e molto probabilmente sarà mantenuto il limite a 2000 euro, anche se bisognerà attendere la fine dell’anno per ufficializzare eventuali modifiche, attraverso il bilancio di stato da approvare ogni fine di anno solare.

E’ difficile che il limite dei contanti risulti essere modificato “verso l’alto”, anche perchè la quasi totalità delle nazioni europee ha deciso di allinearsi a questi limiti.

limite contanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.